Agricoltura Intelligente: passi avanti nel settore grazie alla collaborazione e alla ricerca

smart agricolture Agricoltura Intelligente
L’Agricoltura Intelligente è un tema oggi di ampio interesse.

Focalizzando lo scenario vediamo da una parte un’ agricoltura che contribuisce in ampia percentuale alle emissioni dei gas serra e di prodotti inquinanti e dall’altra un incremento della popolazione  con una conseguente maggiore richiesta di risorse alimentari.
Lo “sfruttamento” del suolo suona come un campanello d’allarme, urge il cambiamento che porti a variare l’aggettivo “sfruttamento” in utilizzo Intelligente e Sostenibile non solo per il bene delle generazioni presenti e future ma anche per il bene dell’ambiente che ci ospita.

Il cambiamento climatico contribuisce in maniera determinante all’ impoverimento del suolo in termini di perdita di fertilità e quindi di produttività con un’ incremento importante del processo di desertificazione .

Che l’acqua sia elemento essenziale per le colture,  può sembrare ovvio, ma si rende più evidente nelle zone caratterizzate da forte siccità per carenza di precipitazioni o strutture adeguate per l’irrigazione.
Promuovere l’uso delle nuove tecnologie ad esempio consentirebbe un utilizzo più efficiente dell’acqua e tutto potrebbe cambiare con vantaggi immediati e concreti per tutti.
Affrontare in maniera costruttiva e concreta  queste preoccupazioni, significa sensibilizzare tutti gli operatori coinvolti nel settore  affinchè al più presto si mettano in atto tutte quelle misure e quegli  strumenti che rendono l’Agricoltura un’ Agricoltura Intelligente e sostenibile.

Promuovere eventi e conferenze che riuniscano rappresentanti di aziende tecnologiche, ricercatori, studiosi, agricoltori locali e non solo , per confrontarsi su modalità, vantaggi o difficoltà riscontrate operativamente sul campo non è semplicemente utile ma indispensabile.
Non un solo passo avanti, ma passi da gigante si potrebbero compiere nella direzione giusta dell’ ecosostenibilità.

All Posts