La Viticoltura di precisione, diventa oggi una realtà sempre più concreta.
La notizia giunge  da un incontro organizzato dal Consorzio di ricerca Hypatia (nato dalla collaborazione tra Università, Istituti di ricerca e imprese) presso il Vinitaly, edizione 2018 che si svolge in questi giorni.

Interessanti i punti focalizzanti i vantaggi della Viticoltura di precisione :

  • Risparmio idrico (circa un terzo dell’utilizzo abituale)
  • Interventi mirati (risparmi notevoli su fertilizzanti o pesticidi)
  • Miglioramento delle rese
  • Coltivazioni sostenibili

L’integrazione e l’utilizzo dei dati raccolti per mezzo delle nuove tecnologie consentirà dunque notevoli risparmi e produzioni sostenibili.

Insomma la Viticoltura di precisione è sempre più strumento indispensabile per il miglioramento della qualità produttiva e di trasformazione.

Vi invitiamo a leggere l’articolo esteso